SEMBRA QUASI BAGHDAD

 15,00

Autore: DHEYA AL-KHALIDI
Traduttori: Gassid Mohammed
Collana: Riyāḥ
Genere: narrativa
Data uscita: Novembre 2021
Editore: MReditori
Pagine: 178
Formato: brossura
Lingua: Italiano
ISBN 978-88-31251-30-3
EAN 9788831251303

Categoria:

Descrizione

Come si poteva descrivere una morte che accompagnava ogni passo che facevi? Perché Baghdad diventava un luogo sempre più estraneo? Ogni giorno cambiava sembianze, gli edifici invecchiavano, i marciapiedi erano distrutti, i giardini scomparivano. Nella mia memoria c’era un’altra città, una città giovane, fiorita, forte e vivace. Una Baghdad pulita dall’immondizia di quei partiti, dalle avventure dei generali campagnoli. Sentivo che sarebbe svanita con la mia morte, o che sarei morto io con la sua fine, poiché entrambi eravamo sfiniti.

 

Posso tranquillamente affermare che Sembra quasi Baghdad è un romanzo distopico, con un pizzico di horror, scritto egregiamente da uno scrittore che con una profonda sensibilità conosce tutte le sfumature della realtà irachena di oggi.

Ahmed Saadawi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “SEMBRA QUASI BAGHDAD”

Titolo

Torna in cima