DELITTO a RAMALLAH

Home/Narrativa/DELITTO a RAMALLAH

DELITTO a RAMALLAH

 15,00

Autore: Abbad Yahya
Collana: Riyāḥ
Genere: narrativa
Data uscita: Settembre 2020
Editore: MReditori
Pagine: 250
Formato: brossura
Lingua: Italiano
ISBN 978-88-31251-16-7
EAN 9788831251167

Categoria:

Descrizione

Un giallo. La storia di un omicidio. Secondo Ahmed Barak, procuratore generale della Palestina, l’opera non è un giallo, ma un libro che parla di sesso e di gay, violando così la pubblica moralità. In realtà, Jarīmah fī Rām Allāh (Delitto a Ramallah) è un libro che tratta anche d’altro: perché è vero che non è solo un giallo, ma è una storia molto politica, metafora della crisi della società palestinese. E soprattutto, della sua leadership. Ma Murad Sudani, a capo del sindacato degli scrittori, è stato esplicito: in un Paese occupato, ha detto, il ruolo di uno scrittore non è dividere, ma generare speranza. Guidare la resistenza.

Federica Pistono

 

“Uno autore arabo che scrive di un personaggio omosessuale (Nur) a cui piace il sesso orale, per fare un esempio, non è qualcosa che si trova spesso”

The New York Times

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “DELITTO a RAMALLAH”
Torna in cima