LA SPOSA DI AMMAN

 15,00

Autore: Fadi Zaghmout
Traduttori: Federica Pistono
Collana: Riyāḥ
Genere: narrativa
Data uscita: Gennaio 2022
Editore: MReditori
Pagine: 170
Formato: brossura
Lingua: Italiano
ISBN 978-88-31251-36-5
EAN 9788831251365

Categoria:

Descrizione

Giordania, nell’Amman dei giorni nostri, cinque giovani, quattro ragazze e un ragazzo, vivono il passaggio verso la vita adulta scontrandosi con le imposizioni di una società che li vorrebbe conformi alle proprie regole. Troppo attuali per dire di sì alle norme, troppo normali, forse, per avere la forza di ribellarsi apertamente. La sposa di Amman non è una favola moderna con un lieto fine. In tutta la narrazione, c’è un senso di presentimento, di disastro imminente e la conclusione è drammatica e profondamente toccante. Man mano che il lettore si affeziona a ciascuno dei cinque personaggi principali, condividendo in una certa misura l’ambiente claustrofobico della capitale giordana, una città chiusa come un villaggio, diventa chiaro che la fuga potrebbe essere l’unica risposta. Fadi Zaghmout, col suo primo romanzo, crea un intreccio di storie che risulta essere una boccata d’ossigeno nel panorama della letteratura araba contempo- ranea, una spinta alla liberazione sessuale e di genere che, con lirismo, tratteggia la disperazione di un’intera generazione.

Informazioni aggiuntive

Peso 0,320 kg

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “LA SPOSA DI AMMAN”

Titolo

Torna in cima