Il rizoma umano

 15,00

Autore: Paola Carunchio
Collana: Riyāḥ
Genere: narrativa
Data uscita: Aprile 2022
Editore: MReditori
Pagine: 182
Formato: brossura
Lingua: Italiano
ISBN 978-88-31251-39-6
EAN 9788831251396

Categoria:

Descrizione

Il “Rizoma Umano” è una raccolta di testimonianze inedite di alcuni sopravvissuti alle carceri del regime siriano, arrestati in maniera del tutto illegittima ed arbitraria. La prima parte del testo spiega in termini generici le dinamiche degli arresti, delle detenzioni forzate e della tortura, sia fisica che psicologica, dopo un breve accenno alla cosiddetta ‘Primavera araba’ e conseguente repressione (argomento ben ripreso e chiarito lungo tutto il libro). La seconda parte racconta invece il vissuto emotivo di ogni singolo testimone. Se le dinamiche dell’arresto illegittimo sono identiche per tutti, ogni sopravvissuto narra una storia a sé: un libraio di Aleppo, un operaio omosessuale, una ragazza ripudiata dalla sua stessa famiglia, un ex soldato dell’esercito del regime, un ragazzo neuro-atipico, sono gli esempi più variegati delle undici testimonianze totali. Si offre quindi uno spaccato onesto sulla società siriana allo scoppio della guerra e si toccano temi paralleli, come il delitto d’onore, le rotte migratorie, gli sbarchi a Lampedusa e la possibilità di ricostruirsi una vita in Europa.

(In botanica il rizoma è una specie di seconda radice che soltanto alcune piante sviluppano per non morire dopo un grande trauma; consente alla pianta di sopravvivere ma non sarà mai come la radice originale vera e propria. Da qui l’idea di creare la metafora per raccontare della sopravvivenza dopo il carcere e la tortura).

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Il rizoma umano”

Titolo

Torna in cima