Home/Narrativa, Macero/Distorsioni sinaptiche

Distorsioni sinaptiche

 13,00  5,00

Disponibile

di Luca Mefalopulos

Genere: narrativa
Data uscita: Ottobre 2015​
Editore: MReditori
Pagine: 137​
Formato: brossura​
Lingua: Italiano​
ISBN 978-88-99008-48-2
EAN 9788899008482

Disponibile

Categorie: ,

Descrizione

È un cammino tortuoso che si snoda dal fuori al dentro più profondo e poi torna in superfice. Apparentemente raggruppati in sette capitoli, i racconti, in realtà non riescono a nascondere il vero filo conduttore che è la vita reale dell’autore. “… Nel frattempo il rombo reale di un tuono in lontananza sembrò trovare eco ance nell’oscurità che gli stava davanti, in un sommesso, minaccioso ringhio…” (da L’intercapedine).

“Lui a Costantinopoli c’era nato e l’amava. Era una città a tinte forti. Ricca di mescolanze etniche e religiose, dove le moschee si dividevano il sole con le cattedrali e le sinagoghe. Le sue vie erano intrise di odori forti. Spezie e urine. Sudore e bucato. Era la città sul confine tra oriente ed occidente ed entrambi le avevano lasciato i loro segni, le loro architetture, le loro genti…” (da Notizie del secolo scorso).

La lettura di questi racconti è un cammino che ci condurrà attraverso le emozioni più profonde.

Lara Calisi

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Distorsioni sinaptiche”