Sonia Serravalli

//Sonia Serravalli

Sonia Serravalli

Sonia Serravalli, nata a Ferrara 40 anni fa, incomincia a scrivere in prima elementare, non appena riesce a coordinare il movimento di una penna. Vive in Egitto, in Sinai, nella cittadina di mare di cui si è innamorata 8 anni fa dopo tanto peregrinare per il mondo.

A 14 anni le viene conferito un terzo premio ex-equo ad un concorso nel mantovano con una poesia, “Texas”, diventando la mascotte del concorso. In seguito riceverà segnalazioni di merito nella sezione poesia presso diversi concorsi letterari in Italia.

Edito nell’aprile 2007 e già vincitore di un premio letterario nazionale (Rhegium Julii, Opera Prima) è il suo “L’oro di Dahab”, Edizioni Il Filo – opera autobiografica/narrativa sul confronto con il mondo musulmano, presentata in varie città d’Italia (Ferrara, Bologna, Lido degli Estensi, Padova) e alla Fiera del Libro di Torino 2007. Il libro rappresenterà tra gli altri l’Italia al Festival Internazionale del Libro 2008 a Guadalajara – Messico.

L’opera nel 2010 ha ottenuto un posto presso le Ipercoop di Ferrara grazie al Progetto Parole DOC.

Pubblicazioni successive: “Se baci la rivoluzione” di Sonia Serravalli, IBUC Editore, Reggio Emilia, 2012

“La turista sul Nilo” di Sonia Serravalli (Lite Edition, Milano, 2012)

“Senza volere” di Sonia Serravalli (Lite Edition, Milano, 2012)

“Chiedete alla reception” di Sonia Serravalli (Laura Capone Editore, Milano, 2013)

Sonia ha pubblicato inoltre regolarmente sulla rivista di bordo Racconti Per Un Viaggio (Fortuna Editore), rubrica “Ponti a sud”.

Il suo idolo nella poesia è Neruda, in Italia Alda Merini; nella prosa lo sono Gabriel Garcia Marquez e Henry Miller, in Italia Baricco.

Sarà possibile visionare sue lettere di viaggio e relative poesie nei siti: http://www.mexicoart.it ,www.dahabtravel.eu/it e molti altri.

Titolo di studio: Laurea in Lingue e Letterature Straniere presso l’Università di Bologna.

Interessi: viaggi e lunghe residenze di conoscenza all’estero, scrittura, lettura, studio delle lingue, antropologia, ricerca spirituale, musica, passeggiate a cavallo e mare.

Interesse predominante: “rendere la propria vita straordinaria”.

2017-10-22T12:11:33+00:00

Scrivi un commento